Sigillatrice per vaschette per confezionatrici in atmosfera modificata

sigillatrice per vassoi per confezionatrici in atmosfera modificata

Produciamo e forniamo varie macchine confezionatrici per atmosfera modificata con specifiche e prezzi diversi. Vi preghiamo gentilmente di comunicarci i requisiti di imballaggio, le dimensioni dell'imballaggio e la produttività di cui avete bisogno in modo che possiamo fornirvi una soluzione di imballaggio adatta per voi.

Tutte le nostre macchine confezionatrici MAP sono qualificate per l'imballaggio MAP, Sigillatura sottovuoto imballaggio e Solo sigillatura confezione.


Confezionatrici in Atmosfera Modificata

Confezionatrice per atmosfera modificata sigillatrice per vassoi da tavolo
Sigillatrice per vassoi MAP da tavolo MAP220
confezionatrice per vassoi confezionatrice in atmosfera modificata MAP420
Termosaldatrice verticale MAP MAP420
termosigillatrice rotativa MAP confezionatrice in atmosfera modificata
Sigillatrice per vaschette rotativa MAP MAP400
sigillatrice per vassoi per confezionatrici in atmosfera modificata in linea
Macchina MAP in linea MAP500
sigillatrice per vassoi per confezionatrici in atmosfera modificata
Macchina termosigillatrice MAP continua MAP550

Cos'è il confezionamento in atmosfera modificata MAP

L'imballaggio in atmosfera modificata MAP è una tecnologia di imballaggio alimentare premium progettata per prolungare la durata di conservazione degli alimenti modificando la composizione dell'ambiente atmosferico all'interno dei contenitori alimentari. Il confezionamento in atmosfera modificata viene spesso utilizzato per il confezionamento di prodotti alimentari freschi, tra cui carne di manzo, maiale, pollame, pesce e frutti di mare, formaggio, verdura e frutta, carne stagionata/affumicata, pollame e prodotti ittici, snack, ecc.

L'obiettivo finale del confezionamento in atmosfera modificata è quello di mantenere il sapore, il gusto e il colore originali, naturali e freschi dei prodotti alimentari per un periodo più lungo senza l'aggiunta di conservanti. Questa caratteristica rende l'imballaggio MAP estremamente vantaggioso nella vendita al dettaglio di alimenti freschi.

confezionatrice in atmosfera modificata

Confezionatrici in atmosfera modificata MAP

In qualità di fornitore di soluzioni professionali per l'imballaggio alimentare, produciamo i seguenti tipi di macchine confezionatrici per atmosfera modificata:

  1. Confezionatrice verticale in atmosfera modificata MAP420/1S e MAP420/2S: MAP420/1S ha 1 stampo mentre MAP420/2S ha 2 stampi che lavorano alternativamente in direzioni opposte della macchina. Per specifiche e caratteristiche della macchina, visitare il sito pagina del prodotto.
  2. Confezionatrice continua in atmosfera modificata: dotata di una serie di stampi che ruotano all'interno della macchina, questa macchina MAP consente il confezionamento automatico e veloce di vassoi, ciotole e tazze. Per i dettagli, visitare pagina del prodotto.
  3. Confezionatrice termoformatrice per confezionamento in atmosfera modificata: La macchina termoformatrice MAP utilizza un rotolo di film inferiore per formare automaticamente il contenitore, il contenuto formato può essere flessibile o rigido.

Caratteristiche comuni delle nostre confezionatrici in atmosfera modificata

Diverse macchine confezionatrici in atmosfera modificata hanno caratteristiche e specifiche diverse, ma hanno comunque alcune caratteristiche in comune:

  1. Tutte le macchine sono realizzate in acciaio inossidabile SUS304 per uso alimentare, totalmente in linea con gli standard di sicurezza alimentare e garantiscono una lunga durata.
  2. Lo stampo della confezionatrice in atmosfera modificata viene personalizzato in base alla richiesta del cliente, adatto a prodotti e contenitori di varie forme e dimensioni
  3. Le nostre confezionatrici in atmosfera modificata sono multifunzione. Con miscelatori di gas e fonti di gas, possono effettuare il confezionamento in atmosfera modificata. Loro hanno anche sigillatura sottovuoto funzione e solo sigillatura funzione.
  4. Sono disponibili opzioni per la stampa della data, il caricamento automatico, ecc.

Come funziona la confezionatrice in atmosfera modificata

Nonostante le diverse specifiche delle confezionatrici in atmosfera modificata, tutte le nostre macchine MAP seguono la riempimento di gas sottovuoto processo, che è diverso dal tradizionale tipo di imballaggio MAP con lavaggio del gas.

Riempimento sottovuoto-gas: l'intero processo viene completato nella camera a vuoto della confezionatrice ad atmosfera modificata. Il primo passo è evacuare l'aria nella camera del vuoto e nel contenitore del cibo mediante una pompa a vuoto; Il secondo passaggio consiste nel riempire le fonti di gas nel contenitore per creare l'atmosfera prevista attorno al prodotto alimentare.

Vantaggio di riempimento di gas sottovuoto oltre tradizionale scarico del gas: il "gas-flushing" utilizza l'aria dell'atmosfera modificata per lavare il contenitore del cibo per sostituire l'aria, il residuo di ossigeno è elevato e spreca molta fonte di gas. Il "riempimento con gas sottovuoto" fa sì che il contenitore per alimenti entri prima nello stato di vuoto, garantendo un residuo minimo di ossigeno inferiore a 0,5%. Le confezionatrici in atmosfera modificata utilizzano il processo di "riempimento con gas sotto vuoto" in grado di garantire che la composizione del gas riempito non cambi a causa dell'ossigeno residuo.

In poche parole, la durata di conservazione dei prodotti alimentari confezionati mediante confezionatrici ad atmosfera modificata del tipo “riempimento sottovuoto con gas” è più lunga, poiché il rapporto di miscelazione dell'aria riempita non cambia durante il processo di confezionamento.

confezionatrice in atmosfera modificata

Punti chiave di controllo nel confezionamento in atmosfera modificata

Il confezionamento in atmosfera modificata MAP è considerato una delle tecnologie di confezionamento alimentare più complicate. Il controllo di qualità dell'imballaggio MAP coinvolge la qualità delle macchine confezionatrici per atmosfera modificata, il rapporto di composizione del gas riempito nel contenitore, le specifiche dei materiali di imballaggio per atmosfera modificata, l'ambiente dell'officina di confezionamento, l'ambiente di stoccaggio delle confezioni finali.

1. Qualità della confezionatrice in atmosfera modificata: Le nostre macchine MAP sono realizzate in acciaio inossidabile SUS304, assicurano l'assenza di contaminazione dei prodotti alimentari; La confezionatrice in atmosfera modificata utilizza il processo di riempimento sottovuoto con gas che riduce al minimo il residuo di ossigeno in modo da garantire la durata di conservazione degli alimenti.

2. Composizione dell'aria riempito nel contenitore: per prodotti alimentari diversi, l'atmosfera necessaria per prolungare la durata di conservazione degli alimenti è molto diversa. Si consiglia vivamente di eseguire l'esperimento prima della produzione massiccia di imballaggi alimentari, per determinare il miglior rapporto di composizione dell'aria per i prodotti alimentari.

3. Specifiche di materiali per l'imballaggio in atmosfera modificata: I materiali di imballaggio MAP solitamente includono LDPE, LLDPE, HDPE, PP, PET, PVC, PVDC, EVOH, nylon, ecc. Questi materiali offrono caratteristiche meccaniche diverse e, soprattutto, hanno una permeabilità fondamentalmente diversa all'O2, CO2 e vapore acqueo. Per i diversi prodotti alimentari, i requisiti di permeazione del gas sono molto diversi per quanto riguarda l'estensione della durata di conservazione. A seconda dei requisiti specifici di permeazione del gas, devono essere utilizzati materiali o combinazioni di materiali diversi per regolare il sistema di confezionamento in atmosfera modificata. Ad esempio, la poliammide ha una permeabilità molto bassa all’O2 e CO2, il polipropilene e l'EVA hanno una permeabilità moderata, l'LDPE ha un'elevata permeabilità.

Nel confezionamento in atmosfera modificata di frutta e verdura fresca, poiché i prodotti alimentari rimangono attivi dopo essere stati confezionati, per evitare l'accumulo di umidità sulla pellicola sigillante superiore, vengono spesso utilizzati materiali con elevata permeabilità al vapore acqueo, come ad esempio PLA o EVOH, che hanno una bassa permeabilità all'O2 e CO2.

4. L'ambiente del laboratorio di confezionamento deve essere rigorosamente in linea con le leggi locali sulla produzione e il confezionamento degli alimenti. Assicurati che non ci siano batteri e microrganismi imprevisti che potrebbero contaminare il cibo e il contenitore.

5. Stoccaggio e trasporto degli imballaggi finali: dopo l'imballaggio in atmosfera modificata, gli imballaggi finali devono essere immagazzinati e trasportati in un ambiente sicuro, pulito e a bassa temperatura.

Vantaggi del confezionamento in atmosfera modificata

Il confezionamento in atmosfera modificata ha lo scopo di mantenere la freschezza dei prodotti alimentari naturali e crudi nei loro contenitori per un certo periodo di tempo. L'imballaggio MAP mantiene il sapore, il colore, la consistenza e il valore nutritivo originali dei prodotti alimentari modificando l'atmosfera che circonda i prodotti alimentari ed eliminando l'uso di additivi. Di seguito sono riportati i vantaggi del confezionamento in atmosfera modificata per i prodotti alimentari:

• Il confezionamento in atmosfera modificata offre una maggiore durata di conservazione

Gli imballaggi MAP rallentano il deterioramento dei prodotti alimentari modificando l'atmosfera circostante. Combinato con la conservazione a bassa temperatura, il confezionamento in atmosfera modificata può prolungare significativamente la freschezza e la durata di conservazione degli alimenti. Per diversi prodotti alimentari, la durata di conservazione estesa è diversa. Normalmente, i prodotti MAP mantengono un'elevata qualità per un periodo di tempo più lungo e arrivano al consumatore nelle migliori condizioni possibili.

• Meno sprechi alimentari

La durata di conservazione dei prodotti alimentari viene estesa ad un periodo previsto, di conseguenza, lo smaltimento dei rifiuti dovuto al cibo avariato può spesso essere ridotto. Ciò va a vantaggio dell’intera catena di approvvigionamento alimentare, compresa la conservazione degli alimenti, il trasporto degli alimenti, la presentazione degli alimenti nei negozi di alimentari e l’uso da parte dei consumatori.

• Espandere i mercati target

I prodotti alimentari confezionati in atmosfera modificata sono idonei per nuovi mercati geografici grazie alla maggiore durata di conservazione. Prima che venga utilizzato l'imballaggio MAP, i prodotti alimentari freschi possono essere venduti solo al mercato locale. Ma con l'aiuto dell'imballaggio in atmosfera modificata, possono essere consegnati in città, province o anche paesi diversi.

• Utilizzo minimo di conservanti

Il confezionamento in atmosfera modificata prolunga la durata di conservazione degli alimenti, il che significa in molti casi che l'uso di conservanti può essere ridotto o addirittura eliminato completamente. I consumatori acquistano prodotti che non contengono additivi artificiali. Questa caratteristica aiuta a migliorare il credito del tuo marchio presso i consumatori, a causa della crescente preoccupazione per la dieta alimentare naturale.

• Design accattivante della confezione

Oltre agli aspetti funzionali, anche il design della confezione gioca un ruolo significativo nella competizione per i consumatori. L'aspetto e l'impressione di qualità influenzano il comportamento d'acquisto. Il confezionamento in atmosfera modificata è molto adatto per il design del packaging e la presentazione più accattivanti del prodotto alimentare.

Tipo di aria principale utilizzato nel confezionamento in atmosfera modificata

Il tipo e la proporzione del gas utilizzato nella confezione dipendono principalmente dal tipo di alimento contenuto nella confezione. Alcuni prodotti necessitano solo del riempimento con azoto, mentre altri potrebbero necessitare di aria mista di azoto, anidride carbonica e ossigeno. Di seguito è riportata la composizione dell'aria modificata come riferimento. Ti consigliamo sempre di consultare un tecnologo alimentare professionista o di sperimentare l'esatto rapporto di miscelazione dei gas prima di iniziare la produzione.

confezionatrice in atmosfera modificata

Anidride carbonica (CO2) e azoto (N2) sono utilizzati principalmente come gas protettivi negli imballaggi alimentari. In alcuni paesi sono comuni anche il monossido di carbonio (CO) o l’argon (Ar). In alcuni casi viene utilizzato anche l'ossigeno (O2).

Ossigeno (O2) provoca essenzialmente il deterioramento degli alimenti a causa dell'ossidazione e costituisce le precondizioni ideali per la crescita dei microrganismi aerobici. Di conseguenza, l’ossigeno viene spesso escluso dal confezionamento in atmosfera modificata. In alcuni casi – tipicamente la carne rossa – la lavorazione viene volutamente effettuata con elevate concentrazioni di ossigeno, per evitare che il colore rosso diventi “pallido” e per inibire la crescita di organismi anaerobici.

Anidride carbonica (CO2) è incolore, inodore e insapore. Ha un effetto di inibizione dell'ossidazione e di inibizione della crescita sulla maggior parte dei batteri aerobici e delle muffe. Il gas viene spesso utilizzato per aumentare la durata di conservazione degli alimenti. La durata di conservazione degli alimenti confezionati o conservati è normalmente più lunga quanto maggiore è il contenuto di CO2. Tuttavia, molti prodotti possono diventare acidi se il dosaggio è troppo alto. Inoltre il gas può fuoriuscire dall'imballaggio o essere assorbito dal prodotto, provocando così il collasso dell'imballaggio. L'uso di gas di supporto o di riempimento può rallentare questo effetto.

Azoto (n2) è un gas inerte e, a causa del suo processo di produzione, ha tipicamente una purezza relativamente elevata. Viene solitamente utilizzato per spostare l'aria, in particolare l'ossigeno atmosferico, negli imballaggi alimentari. Ciò impedisce l'ossidazione degli alimenti e inibisce la crescita di microrganismi aerobici. Viene spesso utilizzato come gas di supporto o di riempimento, poiché si diffonde molto lentamente attraverso le pellicole di plastica e quindi rimane più a lungo nella confezione.

Monossido di carbonio (CO) è incolore, inodore e insapore. Simile all'ossigeno, il monossido di carbonio viene talvolta utilizzato per mantenere il colore rosso, principalmente, della carne. Le concentrazioni richieste sono molto basse. In alcuni Paesi, tra cui l’Unione Europea, l’uso del monossido di carbonio per le atmosfere modificate è tuttavia vietato negli alimenti.

Argon (Ar) è inerte, incolore, inodore e insapore. A causa della somiglianza delle sue proprietà con quelle dell'azoto, l'argon può sostituire l'azoto in molte applicazioni. Si ritiene che alcune attività enzimatiche siano inibite e che l'argon rallenti le reazioni metaboliche in alcuni tipi di verdure. A causa degli effetti marginali e del prezzo più elevato rispetto all’azoto, il suo utilizzo è piuttosto raro.

Idrogeno (H2) ed elio (He) caratteristica in atmosfere modificate in alcune applicazioni. Tuttavia, questi gas non vengono utilizzati per prolungare la durata di conservazione. Vengono utilizzati come gas traccia per alcuni sistemi di rilevamento perdite disponibili sul mercato. La dimensione molecolare relativamente piccola dei gas consente una rapida fuga attraverso le perdite dell'imballaggio. Poiché questi gas altrimenti non hanno proprietà positive sui prodotti alimentari e sono costosi e difficili da maneggiare, il loro utilizzo è raro. Il metodo più comune per il test delle perdite è il rilevamento di CO2 che è il componente principale in molti processi MAP.

Essendo un gas inerte, l'azoto viene utilizzato principalmente per sostituire l'ossigeno negli imballaggi, prevenendo così l'ossidazione. A causa della sua bassa solubilità in acqua, l'azoto aiuta anche a prevenire il collasso della confezione mantenendo il volume interno

Campioni di composizione dell'aria per diversi prodotti alimentari confezionati in atmosfera modificata

Prodotti alimentariComposizione dell'aria modificata
Carni rosse crude: Manzo, capra, lepre, agnello, maiale, coniglio, vitello, cavallo, selvaggina, cinghiale70% O₂, 30% CO₂
Frattaglie crude: zampe o zampe, foie gras, frattaglie, cuore, rognone, fegato, collo, coda di bue, animelle, lingua e trippa20% CO₂, 80% O₂
Pollame crudo: pollo, anatra, oca, faraona, gallo cedrone, pernice, cappone, fagiano, piccione, pulcino, gallina della Cornovaglia, quaglia e tacchino30% CO₂, 70% N₂ o 20% CO₂, 80% O₂
Pollame, porzioni e tagli scuri: pollame scuro tritato, altro pollame senza pelle, pollo senza pelle, tacchino senza pelle, pollame scuro affettato, tacchino tritato30% CO₂, 70% O₂
Pesce bianco e frutti di mare crudi a basso contenuto di grassi: pesce gatto, merluzzo, rombo, orata, colei, ombrina, cipria, Dover e sogliola limanda, passera, cernia, eglefino, nasello, ippoglosso, hoki, huss, carangide, San Pietro, triglia, rana pescatrice, luccio , passera di mare, merluzzo giallo, dentice, spigola, squalo, razza, rombo, merlano30% N₂, 40% CO₂, 30% O₂
Pesce e frutti di mare grassi crudi ad alto contenuto di grassi: pesce azzurro, carpa, anguilla, ippoglosso nero, aringa, sgombro, sardina, salmone scoglio, salmone, sardine, alosa, spratto, pesce spada, trota. tonno, bianchetti60% N₂, 40% CO₂
Molluschi, crostacei e molluschi: abaloni, vongole, vongole, conchiglie, granchi, gamberi, seppie, aragoste, cozze, polpi, ostriche, gamberi, capesante, ricci di mare, gamberi, calamari, buccine, litoline30% N₂, 40% CO₂, 30% O₂
Prodotti a base di carne cotti, stagionati e lavorati: pancetta, hamburger di manzo, sanguinaccio, salumi, carne di maiale e prosciutto tritati, salsicce da cucina, carne in scatola, wurstel, haggis, prosciutti, affettati, carne secca, fette di carne, lingua di bue, pastrami, patè, peperoni, carni in scatola, rillettes, arrosti, salmi, renna affumicata, carne di cervo affumicata, terrine, wurstel70% N₂, 30% CO₂
Pesce e prodotti ittici cotti, stagionati e trasformati: bloaters, bombay duck, Buckling, uova di merluzzo, pesce affumicato a freddo, galantina di pesce, rillettes di pesce, terrine di pesce, pesce affumicato a caldo, aringhe, pesce in vaso, crostacei in vaso, baccalà, acciughe salate , caviale salato, uova di pesce salate, meduse salate, patè di frutti di mare, eglefino affumicato, ippoglosso affumicato, sgombro affumicato, salmone affumicato, trota affumicata, taramasalata70% N₂, 30% CO₂
Prodotti di pollame e selvaggina cotti, stagionati e trasformati: galantina di cappone, ballottina di pollo, involtini di pollo, selvaggina di penna stagionata, pollame stagionato, ballottina d'anatra, patè d'anatra, galantina d'anatra, galantina di fagiano, galantina di piccione, pollo affumicato, anatra affumicata, gallina affumicata , tacchino affumicato, pancetta di tacchino, ballottina di tacchino, galantina di tacchino, involtino di tacchino70% N₂, 30% CO₂
Piatti pronti: Sformati, piatti pronti contenenti pesce, piatti pronti contenenti selvaggina di penna, gulasch, piatti pronti contenenti carne, piatti pronti contenenti frattaglie, piatti pronti contenenti pasta, piatti pronti contenenti pollame, salse, piatti pronti contenenti frutti di mare, zuppe, piatti pronti contenenti verdure70% N₂, 30% CO₂
Prodotti alimentari pronti: pesce in pastella, frutti di mare, carne e pollame; bouchee/impanati: pesce, frutti di mare, carne e pollame; burritos, enchiladas, falafel, crêpe ripiene, pancake e panini, kebab, frittate, pasticcini, patè in crostini, pizza, pasta e pasticci contenenti carne, pollame, pesce e frutti di mare, quiche, roule au fromage, panini, satay, involtini con salsicce, souffies, involtini primavera, pane pitta ripieno, tacos, tostadas, vol au vent70% N₂, 30% CO₂
Prodotti di pasta fresca: Capelli, fettucine, funghini, fusilli, linguine, macaoni, conchiglie, spaghetti, tagliarini, tagliatelle, trenette, tubetti, vermicelli, zitioni50% N₂, 50% CO₂
Prodotti da forno: Bagel, budini di pane, pane, focacce, cheesecake, crêpe, croissant, focaccine, pasticcini danesi, pane alla frutta, torte alla frutta, torte alla frutta, strudel alla frutta, crostate alla frutta, torte meringate, muffin, pane nan, pane alle noci, pancake , pane precotto, pane pitta, basi per pizza, salatini, torte a strati, panini svizzeri, gusci di tacos, tortillas, pane vegetale, waffle50% N₂, 50% CO₂
Formaggi a pasta dura: creme aerosol, burro, torte alla crema, creme, creme pasticcere, formaggi freschi, formaggi a pasta dura, margarina, formaggi a pasta semidura, formaggi a fette, yogurt100%CO₂
Formaggi grattugiati e molli: Creme aerosol, burro, torte alla crema, creme, creme pasticcere, formaggi freschi, formaggi grattugiati, margarina, formaggi a fette, formaggi molli, yogurt70% N₂, 30% CO₂
Prodotti alimentari secchi: caffè, latte in polvere, cacao in polvere, latte disidratato, pesce essiccato e salato, frutti di mare essiccati e salati, fagioli secchi, cereali essiccati, coloranti essiccati, aromi essiccati, frutta secca, erbe essiccate, lenticchie secche, funghi secchi, pasta secca , snack secchi, spezie essiccate, verdure essiccate, farine, noci, patatine, tè100% N₂ o 30% CO₂, 70% O₂
Prodotti vegetali cotti e conditi: peperoncini di fagioli, bhaji, broccoli al formaggio, bolle e cigolii, formaggio di cavolfiore, insalata di cavolo, fagioli e patate cotti, frittelle di mais, funghi all'aglio, cotolette di lenticchie, altre insalate condite, pakora, insalate di pasta e patate, pilaf , piatti a base di quorn, insalate di riso, polpette, peperoni e pomodori ripieni, sformati di verdure, sformati contenenti verdure, pasta e sbriciolate di verdure, curry e dosa di verdure, flan di verdure, pilaf di verdure, torta di verdure, torta di verdure, hamburger vegetariani30% CO₂, 70% O₂
Prodotti alimentari liquidi e bevande: Sciroppi, succhi di frutta, liquori, yogurt liquido, latte, acque minerali, oli, liquori, succhi di verdura, vini100%N₂
Prodotti ortofrutticoli freschi interi e preparati: Mele, albicocche, carciofi, asparagi, melanzane, avocado, banane, germogli di soia, barbabietole rosse, fagioli, broccoli, cavoli, carote, sedano, ciliegie, cetrioli, cumquat, finocchi, aglio, agrumi , uva, guava, kiwi, porri, lattughe, litchi, mango, zucchine, meloni, insalate di frutta e verdura, gombo, cipolle, altri germogli, papaia, pastinaca, frutto della passione, pesche, pere, piselli, peperoni, ananas, prugne, patate, ravanelli, rabarbaro, spinaci, mele stellate, fragole, altri frutti di bosco, mais dolce, pomodori90% N₂ o 5% CO₂, 5% O₂

Quali prodotti possono essere confezionati dalle nostre macchine per il confezionamento in atmosfera modificata MAP

La nostra confezionatrice ad atmosfera modificata può confezionare un'ampia gamma di prodotti alimentari, tra cui prodotti a base di carne fresca, pesce e frutti di mare, latticini, verdure e frutta, pane e prodotti da forno, piatti pronti, prodotti a base di pollame, prodotti a base di carne affumicati e stagionati, frutta secca , caffè, ecc.

Prodotti a base di carne e insaccati

La carne e gli insaccati, in particolare la carne cruda, sono molto soggetti a deteriorarsi a causa della crescita microbica, a causa del loro elevato contenuto di umidità e sostanze nutritive. Non importa se carne di manzo, maiale o pollame: il deterioramento inizia al momento della macellazione e soprattutto dopo la macellazione. Oltre agli elevati standard igienici e al raffreddamento permanente, le atmosfere modificate possono prolungare significativamente la durata di conservazione di carne e salumi. CO2 è il più importante tra i gas protettivi. A concentrazioni superiori a 20 %, CO2 può ridurre considerevolmente la crescita microbica. Nel caso della carne rossa esiste anche il rischio di ossidazione dei pigmenti di colore rosso. La carne perderà il colore rosso, diventando grigia e dall'aspetto poco appetitoso. Questa ossidazione è particolarmente evidente con la carne bovina. Un elevato contenuto di ossigeno negli imballaggi del gas protettivo può prevenire l'ossidazione. Anche un basso contenuto di monossido di carbonio (circa 0,5 %) può aiutare a mantenere il colore rosso della carne. Tuttavia, l’uso di questo gas, ad esempio, non è consentito nell’UE. Il pollame è particolarmente sensibile al rapido deterioramento ed è quindi soggetto a maggiori esigenze di raffreddamento permanente. Anche qui un'atmosfera modificata con CO2 il contenuto prolungherà la durata di conservazione. Un alto contenuto di ossigeno viene utilizzato anche per il pollame senza pelle in modo da mantenere il colore della carne. Il CO2 possono essere in parte assorbiti dagli alimenti. Per evitare il collasso dell'imballaggio, come gas di supporto viene utilizzato l'azoto.

Salsicce e prodotti a base di carne, ad esempio pezzi di carne marinati o affumicati, reagiscono in modo molto diverso a seconda della preparazione. È possibile garantire una durata di conservazione più lunga utilizzando gas protettivi fin dall'inizio. Il CO2 il contenuto di questi prodotti non dovrebbe essere troppo elevato per evitare un sapore aspro.

Pesce e prodotti ittici

Pesce e frutti di mare sono alcuni degli alimenti più sensibili. Rischiano di diminuire rapidamente la qualità e di deteriorarsi anche subito dopo la cattura. La ragione di ciò risiede nel valore del pH neutro come presupposto ideale per i microrganismi e gli enzimi speciali che influiscono negativamente sul gusto e sull'odore. Anche il pesce, che è ricco di acidi grassi, irrancidisce rapidamente. L'elemento più importante per una durata di conservazione più lunga è il raffreddamento vicino a 0° Celsius. Atmosfere modificate con minimo 20 % CO2 ritardano anche la crescita dei batteri. CO2 vengono spesso utilizzati componenti circa 50 %. CO più alta2 concentrazioni elevate possono portare a effetti collaterali indesiderati come perdita di liquidi o sapore acido. Nel caso di pesce e crostacei magri, O2 viene utilizzato anche nella confezione. Ciò impedisce lo sbiadimento o la perdita del colore e allo stesso tempo funge da inibitore della crescita di alcuni tipi di batteri. Quando si tratta di molluschi e crostacei, è necessario prestare particolare attenzione a garantire un livello di CO2 contenuto non troppo elevato. Ciò può essere percepito più chiaramente dal sapore aspro, mentre questi prodotti assorbono CO2 al massimo, con il risultato che l'imballaggio può crollare. L'azoto come gas di supporto inerte impedisce questo effetto.

Latticini

Il formaggio viene prevalentemente rovinato dalla crescita microbica o dall'irrancidimento. Una catena di raffreddamento continua sostanzialmente prolunga la durata di conservazione dei prodotti. Nel formaggio a pasta dura sussiste il rischio che si formi muffa a contatto con l'ossigeno. Per questo motivo in passato si utilizzava spesso il confezionamento sottovuoto, anche se questo è difficile da aprire e può lasciare segni antiestetici sul prodotto. CO2 previene efficacemente la formazione di muffe, ma non pregiudica altrimenti la maturazione del formaggio. Il formaggio a pasta molle può irrancidire rapidamente. Questo problema può essere affrontato anche con la CO2 atmosfere modificate. Tuttavia, poiché il formaggio a pasta molle assorbe CO2 in misura notevolmente maggiore sussiste il pericolo che l'imballaggio si rompa. Una CO corrispondentemente più bassa2 occorre quindi scegliere il contenuto. Nel caso di prodotti lattiero-caseari come yogurt o panna c'è il rischio che i prodotti assorbano troppa CO2 e diventare acido. Una CO più bassa2 occorre quindi scegliere il contenuto.

Il latte in polvere, soprattutto per l'uso negli alimenti per l'infanzia, è un prodotto altamente sensibile. È particolarmente importante garantire che l'ossigeno venga eliminato dalla confezione per prolungare la durata di conservazione. In pratica il confezionamento avviene in azoto puro con un contenuto di ossigeno residuo il più basso possibile.

Pane e Torta

Nel caso di pane, torte e biscotti, la durata di conservazione è influenzata principalmente dalla potenziale formazione di muffe. Un elevato standard di igiene durante la produzione e il confezionamento può ridurre significativamente questo rischio. Confezionamento in atmosfera modificata con CO2 e senza ossigeno impedisce in gran parte ai prodotti di ammuffirsi e prolunga la durata di conservazione. Per evitare che l'imballaggio collassi a causa della CO2 assorbimento da parte dei prodotti, in molti casi l'azoto viene utilizzato come gas di supporto.

Frutta e verdura

Le atmosfere modificate negli imballaggi consentono di offrire ai consumatori prodotti freschi e non trattati – in altre parole frutta e verdura fresche e succulente – con una lunga durata di conservazione. Allo stesso tempo, frutta e verdura sono soggette a requisiti molto speciali per quanto riguarda la natura dell'imballaggio e dell'atmosfera. Questo perché, a differenza di altri alimenti, frutta e verdura continuano a respirare dopo il raccolto e necessitano quindi di un contenuto di ossigeno nella confezione. Inoltre la pellicola di imballaggio non deve essere completamente tesa. Tenendo conto della respirazione del prodotto e della permeabilità del film, tipicamente tramite microperforazione, è possibile mantenere la composizione di anidride carbonica, azoto e basse quantità di ossigeno ideale per il prodotto. Il termine qui utilizzato è EMA (atmosfera modificata di equilibrio). La composizione del gas viene adattata individualmente al prodotto corrispondente.

Una pulizia accurata e una lavorazione igienica sono i presupposti fondamentali per una freschezza duratura. Le atmosfere modificate, insieme al corrispondente raffreddamento, possono essere utilizzate per prolungare la durata di conservazione dei prodotti freschi, ottenendo al tempo stesso un design accattivante del packaging nel punto vendita.

Pasta e piatti pronti

La natura e la composizione della pasta fresca e, in particolare, dei piatti pronti sono molto diverse. Soprattutto, i prodotti multicomponente come pizze pronte o panini contengono molti alimenti diversi con durate di conservazione e proprietà di deterioramento diverse. Nella maggior parte dei casi, le atmosfere modificate possono prolungare significativamente la durata di conservazione senza utilizzare ossigeno. Miscele di CO2 e l'azoto vengono utilizzati qui. La concentrazione dei gas è orientata al contenuto del prodotto. Se, ad esempio, esiste il rischio che grandi quantità di CO2 verrà assorbito dal prodotto, il contenuto di azoto dovrebbe essere scelto più alto per evitare il collasso della confezione.

Snack e noci

I prodotti snack, ad esempio patatine o noccioline, comportano principalmente problemi legati al contenuto di grassi del cibo. Esiste il rischio di ossidazione, per cui i prodotti possono irrancidire rapidamente se l'imballaggio non è ottimale. Per prolungare la durata di conservazione è quindi importante ridurre al minimo il contatto con l'ossigeno. Spesso vengono utilizzate atmosfere modificate con 100 azoto %. In questo modo è possibile evitare un deterioramento prematuro e allo stesso tempo queste atmosfere proteggono i prodotti delicati da danni meccanici, ad esempio le patatine nelle confezioni convenzionali.

Vino

Gas o miscele di gas vengono spesso utilizzati per proteggere il vino nelle diverse fasi del suo processo produttivo e per preservare la qualità del prodotto. Vengono utilizzati principalmente per evitare il contatto con l'ossigeno e prevenire il deterioramento microbico. Lo spazio di testa del serbatoio viene sostituito con un gas inerte o una miscela di gas, ad esempio CO2, N2 o Ar. La composizione dei gas viene scelta in base al tipo di vino.

Caffè

Essendo un prodotto essiccato, il caffè è relativamente insensibile al deterioramento da parte dei microrganismi. Tuttavia, il rischio che gli acidi grassi in esso contenuti si ossidino e irrancidiscano il prodotto è maggiore. Per evitare ciò, l'ossigeno viene escluso dalla confezione del caffè. Invece, nelle bustine o nelle capsule del caffè viene spesso utilizzata un'atmosfera modificata comprendente azoto puro.

Qual è la durata di conservazione dei prodotti alimentari confezionati in atmosfera modificata

1. Carne fresca e prodotti a base di pollame

La miscela di gas per il confezionamento in atmosfera modificata di prodotti freschi suini, bovini e ovini è composta da CO2, o2, ecc. Alta concentrazione di O2 ossida la mioglobina nella carne trasformandola in ossimioglobina, che può mantenere il colore rosso vivo della carne fresca; CO2 viene utilizzato per inibire l'attività dei batteri aerobici. La durata di conservazione della carne cotta è di 7-10 giorni in un ambiente a 0-4°C.

Il pollame fresco utilizza CO2, N2 e altri gas freschi e la durata di conservazione può raggiungere 15-30 giorni a 0-4 ℃ ambiente, 2-5 giorni a temperatura ambiente.

confezionatrice in atmosfera modificata

2. Verdura fresca, frutta e funghi

Frutta e verdura intere o appena tagliate mantengono ancora l'attività di respirazione metabolica di assorbimento di O2 ed espulsione di CO2 dopo il confezionamento. Se il contenuto di O2 nella confezione diminuisce e il contenuto di CO2 aumenta, frutta e verdura possono mantenere una debole respirazione aerobica senza respirazione anaerobica, ridurre il tasso metabolico e prolungare la durata di conservazione.

Il confezionamento in atmosfera modificata di frutta e verdura fresca prevede la miscelazione di O2, CO2 e N2. La durata di conservazione della frutta e verdura confezionata è determinata in base alla specie e alla freschezza, come fragole, funghi, litchi, pesche, verdure in foglia, ecc. La durata di conservazione a 0-4°C è di 10-30 giorni. Viene utilizzato un film a bassa barriera.

confezionatrice in atmosfera modificata

3. Piatti pronti e pollo affumicato, salumi, ecc

Per il confezionamento in atmosfera modificata di prodotti alimentari come piatti pronti, verdure in umido, salumi, pollo affumicato, anatre arrosto, ecc., il gas protettivo è generalmente composto da CO2, N2 e altri gas. Dopo il confezionamento in atmosfera modificata, il gas di conservazione forma una pellicola protettiva sulla superficie del cibo, in modo da raggiungere lo scopo di conservazione della batteriostasi e preservazione dei nutrienti alimentari e del gusto, sapore e forma originali.

La durata di conservazione è di oltre 5-10 giorni a temperatura inferiore a 20 ℃ e di 30-60 giorni a 0-4 ℃; dopo la pastorizzazione (circa 80 ℃), la durata di conservazione a temperatura ambiente è superiore a 60-90 giorni. È necessario un film ad alta barriera.

confezionatrice in atmosfera modificata

4. Panifici

Il deterioramento dei prodotti da forno è causato principalmente dalla muffa, quindi lo scopo dell'imballaggio per la conservazione dei prodotti freschi in atmosfera modificata è principalmente quello di prevenire la muffa e mantenere il sapore. Il gas fresco è costituito da CO2 e N2. Dopo il confezionamento in atmosfera modificata, la durata di conservazione del riso e degli alimenti a base di farina come torte e pane a temperatura ambiente è di 15-60 giorni; la durata di conservazione delle torte della luna a temperatura ambiente è di 30-90 giorni. La pellicola di imballaggio deve utilizzare una pellicola di plastica composita con elevate proprietà di barriera ai gas per mantenere la concentrazione di gas nella confezione.

confezionatrice in atmosfera modificata

5. Pesce fresco e prodotti ittici

I prodotti acquatici come pesce fresco e gamberetti sono alimenti deperibili con un elevato contenuto di umidità. I batteri anaerobici sono uno dei fattori di corruzione dei prodotti acquatici freschi durante la conservazione a bassa temperatura e producono tossine dannose per la salute umana. Il gas fresco è costituito da O2, CO2 e N2.

Il confezionamento in atmosfera modificata del pesce grasso è il principale fattore di deterioramento dovuto agli acidi grassi ossidanti e il gas protettivo è composto da CO2 e N2.

Confezionamento in atmosfera modificata di prodotti acquatici freschi, a seconda della varietà e della freschezza, il periodo di conservazione a 0-4°C è di 15-30 giorni. La pellicola di imballaggio deve utilizzare una pellicola di plastica composita con elevate proprietà di barriera ai gas per mantenere la concentrazione di gas nella confezione.

confezionatrice in atmosfera modificata

Domande frequenti

  1. Dobbiamo lanciare un confezionamento in atmosfera modificata per un nuovo progetto, quali sono i dispositivi che dobbiamo preparare?

    Per avviare un nuovo progetto di confezionamento in atmosfera modificata per la tua attività alimentare, sono necessari i seguenti elementi:
    1). Scegli il giusto macchine confezionatrici in atmosfera modificata, in base alle caratteristiche del prodotto e ai requisiti di produttività.
    Elevata purezza per uso alimentare fonti di gas
    2). Miscelatore di gas: Quando si sostituisce l'atmosfera della confezione con gas misto, è necessario un miscelatore di gas per miscelare le fonti di gas in un determinato rapporto e collegarlo all'ingresso del gas della confezionatrice per atmosfera modificata. Possiamo preparare il miscelatore di gas per te oppure puoi acquistarlo da altri fornitori. Di solito consigliamo miscelatori di gas prodotti in Cina che costano circa 4000 USD e di marca tedesca Miscelatore gas WITT.
    3). Analizzatore di gas per continuare a monitorare la qualità degli imballaggi in atmosfera modificata, in particolare, controllare in modo casuale la composizione del gas delle confezioni
    4). Compressore d'aria per generare aria compressa che è la fonte trainante della confezionatrice ad atmosfera modificata. 
    5). Materiali di imballaggio adeguati: prodotti alimentari con caratteristiche diverse richiedono materiali di imballaggio diversi

  2. Perché i pacchetti collassano e come risolvere il problema?

    Spesso si verifica il collasso degli imballaggi in atmosfera modificata, perché la CO2 all'interno può diffondersi fuori dalla confezione o essere assorbito dal prodotto alimentare, il che rende la pressione dell'aria all'interno della confezione inferiore alla pressione dell'aria esterna, provocando il collasso della confezione. Questo problema si verifica spesso con le confezioni MAP di carne fresca, pesce e frutti di mare freschi, formaggi a pasta molle, panifici, ecc.
    La soluzione comune a questo problema è utilizzare l'azoto come gas di supporto, che può rallentare l'effetto del collasso.

  3. È sicuro consumare alimenti confezionati in atmosfera modificata?

    SÌ. Il confezionamento in atmosfera modificata ha lo scopo di prolungare la durata di conservazione degli alimenti in modo sicuro. I gas (ossigeno, azoto, anidride carbonica, ecc.) utilizzati per gli imballaggi MAP sono totalmente di qualità alimentare e consentiti dalle autorità. Infatti, l'atmosfera interna viene modificata per rallentare il deterioramento degli alimenti, mantenerli il più freschi possibile, non alterare lo stato dei prodotti alimentari.

  4. Quali sono i punti chiave che determinano la qualità del confezionamento in atmosfera modificata?

    1) Qualità della confezionatrice in atmosfera modificata
    2) Tasso residuo di ossigeno
    3) Purezza delle fonti di gas
    4) Composizione del gas, rapporto di miscelazione
    5) Controllo della temperatura dell'ambiente di confezionamento
    6) Gestione dell'igiene dell'ambiente di confezionamento
    7) Ambiente di stoccaggio e trasporto dei colli finali

  5. Posso conservare gli alimenti confezionati in atmosfera modificata nel congelatore

    Gli alimenti confezionati in atmosfera modificata possono essere congelati, ma si prega di verificare con il fornitore del materiale per assicurarsi che il materiale di confezionamento in atmosfera modificata utilizzato sia adatto al congelamento. Inoltre, gli alimenti congelati e confezionati in atmosfera modificata perderanno molta acqua dopo lo scongelamento, il che influenzerà il colore e il sapore del cibo. Nella maggior parte dei casi, gli alimenti confezionati in atmosfera modificata sono adatti alla conservazione in un ambiente refrigerato a una temperatura compresa tra 0 e 4 gradi Celsius.

  6. Perché il colore della carne refrigerata confezionata in atmosfera modificata diventa scuro

    Il colore della carne diventa rosso scuro perché il contenuto di ossigeno nell'atmosfera modificata è troppo basso e la mioglobina nella carne non può essere convertita in ossimioglobina, quindi il colore diventa più scuro e rosso porpora. Per mantenere il buon colore della carne refrigerata, il contenuto di ossigeno nella confezione deve essere 70-80%.

    Il cambiamento del colore della carne è strettamente correlato alla mioglobina. La mioglobina è una proteina complessa composta da globina ed eme composto da una catena polipeptidica, e l'eme contiene ioni ferro, che sono sotto forma di ferro bivalente. nell'equilibrio dinamico degli stati ridotto e ossidato. Lo ione ferro ridotto ha la capacità di combinarsi con l'ossigeno e il cambiamento nella sua combinazione con l'eme è il fattore principale che porta al cambiamento di colore. Quando allo ione ferro e all'eme manca il ligando in sesta posizione, si parla di deossimioglobina. , il colore della carne in questo momento è viola scuro. Quando l'atomo di ossigeno occupa il sesto ligando, si forma l'ossimioglobina e il colore in questo momento è rosso vivo, quindi l'eme ha la funzione di immagazzinare e trasportare l'ossigeno. Quando la mioglobina subisce ossidazione e gli ioni ferro bivalenti diventano ioni ferro trivalenti, si chiama metaemoglobina, che non ha la funzione di trasportare ossigeno, ma la metaemoglobina riduce anche il colore della carne. Pertanto, controllare la trasformazione della mioglobina è un modo importante per inibire il cambiamento di colore della carne.

    La tecnologia di confezionamento in atmosfera modificata è un metodo di conservazione comunemente utilizzato per la carne refrigerata. Prolunga la durata di conservazione della carne modificando la composizione del gas dell'ambiente di conservazione della carne. Tra questi, ossigeno, azoto, anidride carbonica e monossido di carbonio sono componenti del gas comunemente usati. Le confezioni con diverse composizioni di gas sono tutte utili per prolungare la durata di conservazione, ma mostrano risultati diversi in termini di prevenzione della perdita di colore. L'ambiente anaerobico creato dall'anidride carbonica e dall'azoto può massimizzare la conservabilità, ma a causa della mancanza di ossimioglobina la carne risulta rosso scuro; l'ambiente di iperossia può massimizzare il contenuto di ossimioglobina e mantenere il colore della carne. Stato rosso brillante, ma anche a causa della presenza di ossigeno, che causa l'ossidazione dei grassi, i radicali liberi formati dall'ossidazione favoriranno la formazione di mioglobina ad alto contenuto di ferro e il suo colore si deteriorerà rapidamente con l'estensione del periodo di conservazione; il monossido di carbonio può combinarsi con la mioglobina, forma mioglobina di monossido di carbonio rosso ciliegia e le sue proprietà sono stabili, il cambiamento di colore non è evidente e il monossido di carbonio ha un effetto antiossidante, che può inibire l'ossidazione dei grassi, ma a causa della tossicità del monossido di carbonio , il suo dosaggio è molto limitato e anche la prestazione di protezione del colore è notevolmente ridotta.

    Per compensare la mancanza di un singolo gas nel prevenire la perdita di colore, il gas misto è la composizione di gas più comunemente utilizzata per il confezionamento in atmosfera modificata. Le composizioni di gas comunemente utilizzate sono di tipo ad alto contenuto di ossigeno (O2, CO2 o N2), di tipo CO (CO, CO2 o N2) e di tipo misto (O2, CO2 o N2, CO). In termini di stabilità, il tipo CO > tipo misto > tipo ad alto contenuto di ossigeno, ma il tipo CO ha un colore rosso ciliegia, che ha un impatto negativo sull'intenzione di acquisto dei consumatori. Nella valutazione sensoriale, tipo ad alto contenuto di ossigeno > tipo misto > tipo CO, ma il tipo ad alto contenuto di ossigeno ha un breve periodo di stabilità ed è adatto per prodotti con un rapido tasso di turnover, ma non adatto per prodotti con un lungo periodo di conservazione. In termini di indicatori completi, tipo ibrido> tipo iperossico> tipo CO, il tipo ibrido non solo può riflettere l'indice sensoriale del tipo iperossico, ma anche evitare il problema della distorsione del colore del tipo CO, che è una direzione importante per lo sviluppo dell'atmosfera modificata confezione.

  7. Quali sono gli svantaggi del confezionamento in atmosfera modificata

    1) Il costo del confezionamento in atmosfera modificata è superiore rispetto al normale confezionamento sottovuoto, compreso il costo delle macchine confezionatrici in atmosfera modificata, delle fonti di gas, del miscelatore di gas e del materiale di imballaggio.
    2) Il confezionamento in MAP richiede maggiore attenzione al controllo della temperatura
    3) Il confezionamento in atmosfera modificata richiede ulteriori ricerche prima di lanciare il progetto, per ogni prodotto la composizione del gas è diversa.
    4) A causa dei gas riempiti, il volume del pacchetto MAP è maggiore rispetto al confezionamento sottovuoto e al confezionamento sottovuoto skin, il che comporta costi di stoccaggio e trasporto più elevati.
    5) La dissoluzione della CO2 nel cibo potrebbe causare il collasso della confezione e un aumento del gocciolamento
    6) Aumenta la condensazione dell'acqua all'interno della confezione, che ne danneggia l'aspetto e favorisce la crescita di funghi.

  8. Vorrei acquistare da voi una confezionatrice in atmosfera modificata, quali informazioni devo fornire?

    Per acquistare da noi una confezionatrice per atmosfera modificata, si prega gentilmente di fornire le seguenti informazioni:
    1) Che prodotto devi imballare
    2) Dimensioni dell'imballaggio richieste, lunghezza*larghezza*profondità
    3) La produttività della confezionatrice MAP, quante confezioni/ora
    4) Se sono necessarie funzioni aggiuntive, incluso caricamento automatico, stampa della data, applicazione di etichette, rilevatore di metalli, ecc
    5) Se è necessario il sensore del segno di registrazione (per la pellicola sigillante stampata)
    6) Vi preghiamo di inviarci campioni di vassoi in modo che possiamo progettare lo stampo e testare la macchina
    7) Confermare la tensione e la frequenza dell'elettricità
    8) Se preferisci il LOGO della tua azienda stampato sulla macchina
    9) Qualsiasi altra esigenza, fatecelo sapere

  9. Devo solo riempire di azoto le confezioni degli alimenti, le vostre macchine possono fare il lavoro?

    SÌ.

    I nostri imballaggi in atmosfera modificata sono multifunzionali. Se è necessario riempire solo l'azoto nelle confezioni, il miscelatore di gas non è più necessario. La bombola di azoto può essere collegata direttamente alla macchina MAP.

  10. Perché la composizione dell'atmosfera cambia dopo che i pacchi sono stati conservati per un certo periodo

    Ciò è causato da diversi motivi, in alcuni casi è un fenomeno normale, altrimenti è un problema da risolvere.
    1) Controllare se la confezione è intatta, se ci sono danni al vassoio o al film sigillante, o alla qualità della chiusura del sacchetto che consente l'uscita dell'atmosfera e l'ingresso dell'aria.
    2) Controllare la permeabilità del materiale di imballaggio. Il cambiamento dell'atmosfera potrebbe essere causato dalla pellicola sigillante a bassa barriera. L'uso di film sigillanti a bassa o alta barriera è diverso a seconda dei diversi prodotti alimentari.
    3) Il processo di sottovuoto non è stato eseguito perfettamente, quindi un po' d'aria rimane intrappolata nella consistenza del cibo e poi rilasciata nell'atmosfera.
    4) L'atmosfera e il prodotto alimentare interagiscono assorbendo, dissolvendo o producendo gas.

■ Richiesta >>



Ottieni un preventivo


Scansiona per aggiungere WeChat

contattare Yide macchinari

Scansione per inviare un messaggio WhatsApp

Sigillatrice per vaschette per confezionatrici in atmosfera modificata
Torna in alto